Hey Joe!

Piazza Anfiteatro abbraccia la Sera

“Hey Joe!”

Percorro la scala di note di una corte di Lucca drento, fra schiamazzi e risa e feste noncuranti del mondo: che vada, che giri; io non scendo.

Chissà se basta una vita (la mia) per apprezzare tutto ciò che solo da poco ho cominciato a vedere.

Penso che il dare le cose per scontato sia una condanna, uno spreco immane, come non avere il senso del gusto quando ci si trovi davanti ad ogni tipo di leccornia.

Allo stesso modo penso che quando si arriva al punto di dare per scontate le persone sia un “suicidio” premeditato da molto tempo, e penso anche che sia giusto che chi compie questo “delitto” vada giù e cominci a scavare: la colpa è sua.

Come ho fatto a passare da una corte di Lucca drento a il dare per scontato bellezza e persone?

One thought on “Hey Joe!

  1. whateverdorotea scrive:

    E’ una malattia genarale quella di dare per scontata qualsiasi cosa, uomo compreso.

    Capita che almeno una volta al giorno mi ritrovi a dire “Non dare per scontato”. Fa niente che mi si ride in faccia. Prima o poi incontro chi non ride.

    Abbiamo bisogno di imparare ad ascoltare ed osservare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...