Non solo musei

Alle mie giornate aggrappate a quadri e statue, abbracciata dall’arte e dalla bellezza. A tutte le emozioni provate e alle lacrime versate; a tutte le consolazioni che sono riuscite a darmi, e a tutte le volte che sono riuscite a depurarmi dallo schifo in cui mi trovavo. A tutte le volte che ho avvertito distintamente che mi stavano accarezzando, e a tutte le volte che hanno tolto, anche solo per qualche secondo, quel peso da 150 kg che gravava sul mio cuore. A tutte quelle ore di ricchezza e sospensione, di infungibilità assoluta. A tutti questi momenti, a tutti questi cammei di esistenza appuntati per sempre sul mio petto. Io vi dico: grazie.

La stanza rossa

Henri Matisse, "La stanza Rossa"- Ermitage- Sanpietroburgo

2 thoughts on “Non solo musei

  1. L’arte è così, pura emozione e sentimento. È anche il mio rifugio e la mia consolazione.
    Grazie e a presto!

    P.S. Il mio gatto si chiama Matisse🙂

  2. cioccolove scrive:

    Anche i miei avevano un gatto che si chiamava così!😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...