“Non buttiamoci giù”

Mmmh.

No, non mi convince. Sto cercando di finirlo, e non so, mi riesce un po’ frenata la lettura. Mi Sriesce, ecco. Nick Hornby è quello che ha scritto anche About a Boy, da cui hanno poi tratto il film con Hugh Grant, che non era per niente male. E’ quello di Febbre a 90°, gradevolissimo. E’ quello di Come diventare buoni, piaciutocivicivici.

Ma questo mi sta deludendo. Mai come l’altro, però: Tutto per una ragazza. GGGGGGGH! L’ho preso e frullato via. La fiera delle banalità quando già stanno portando via i banchetti (oh Nicke, scusa eh, ma tanto qui posso anche dirla la mia, vai tranquillo che ‘un ci sente nessuno).

Qui ci sono 4 tipi, 2 signori e 2 signore, che si ritrovano per caso l’ultimo dell’anno sul palazzo dei suicidi, perché hanno deciso di farla finita una volta per tutte. A turno cominciano, a suon di dialoghi e pensieri incrociati, a raccontarsi; ogni personaggio ci viene svelato gradualmente. Ci sono tutti e 4 i punti di vista, e vediamo da 4 prospettive diverse i vari aspetti delle situazioni e le varie problematiche esistenziali di ognuno di loro. Ovviamente lo stile cambia a seconda del personaggio, però a volte mi pare calchi troppo la mano, non so. Come si direbbe a Lucca: mi sdubbia…mi stucca…

Non so spiegarlo meglio, ma è un libro che mi fa rabbia. E’ un’idea bellissima, ma sprecata. Come se la Divina Commedia l’avesse scritta per primo Asdrubale di Frullino, e dopo arrivava Dante bello bello con il suo capolavoro ma tutti a dirgli “co-pio-ne! co-pio-ne!” e giù a ridere.

Parallelismo azzardato. Scusa, Asdrubale.

2 thoughts on ““Non buttiamoci giù”

  1. Mi hanno regalo questo libro anni fa. L’ho ripreso in mano milioni di volte ma non son riuscita a farmelo piacere, come hai detto tu, non convince..chissà perchè!?
    Ah, per la cronaca, non l’ho ancora finito!😉

    Mi piace molto questo tuo spazio..

    Cami

    • cioccolove scrive:

      Grazie Cami,
      purtroppo in questo periodo sono latitantissima, ma presto, come ho promesso, tornerò a raccontare di me, dei miei interessi, dei “miei” libri. E verrò sicuramente a trovarti tra ituoi ritagli.
      A presto,
      Ari

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...